BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO A STUDENTI UNIVERSITARI CHE HANNO CONSEGUITO LA LAUREA NELL’ANNO SOLARE 2017  

L’Avis Regionale Sardegna, tra le prime associazione dei donatori di sangue in Italia, indice un concorso per l’assegnazione di Borse di Studio rivolto agli studenti universitari che conseguiranno la Laurea, la Laurea Magistrale/Specialistica nell’anno solare 2017.

E’ indetto il concorso per il conferimento di 20 borse di studio del valore di 500 euro ciascuna destinate agli studenti universitari che conseguiranno la Laurea o la Laurea Magistrale/Specialistica nell’anno solare 2017 con esclusione degli studenti in possesso di una precedente Laurea di pari livello o di livello superiore rispetto a quella per cui si richiede la partecipazione o che, al 31 dicembre 2017, abbiamo compiuto 28 anni coloro che hanno conseguito la Laurea di primo livello e 31 anni coloro che hanno conseguito la Laurea Magistrale/Specialistica

Possono beneficiare della borsa di studio esclusivamente gli studenti iscritti, al 31 Dicembre 2016, ad una delle Avis Comunali esistenti in Sardegna e che abbiano effettuato almeno una donazione di sangue negli anni solari 2016-2017.

Per poter partecipare alla selezione bisogna presentare una domanda, utilizzando il modulo “Domanda“, che dovrà riportare tutti i dati anagrafici, indirizzo di residenza, recapiti telefonici e una dichiarazione autocertificata contenente il numero delle donazioni effettuate nel periodo di riferimento e il voto finale conseguito all’esame di Laurea.
La domanda deve esser presentata entro il termine del 15 Febbraio 2018.

La graduatoria è data dal punteggio che si ottiene sommando al voto di laurea i seguenti punteggi:

  • Lode viene conteggiata 5 punti
  • Donazione femmine: 7 punti per ciascuna donazione
  • Donazione maschi:    7 punti per ciascuna donazione

Per la formulazione della graduazione saranno considerate le donazione effettuata nel triennio solare 2015-2017.

In ogni caso non saranno considerate più di due donazioni per anno solare per le Donatrici e più di quattro donazioni per anno solare ai Donatori.

A parità di punteggio la borsa di studio sarà assegnata allo studente più giovane d’età.

Il giudizio di merito espresso dalla Commissione è insindacabile

Le Borse di Studio saranno ripartite fra gli studenti soci delle varie Avis Comunali della Sardegna, riservando loro un determinato numero di borse secondo le seguenti ripartizioni:

  • N°30 Borse a studenti soci delle Avis Provinciali che conseguiranno la Laurea Triennale di 1° livello nel corso dell’anno solare 2017;
  • N°20 Borse a studenti soci delle Avis Provinciali che conseguiranno la Laurea Magistrale/Specialistica nel corso dell’anno solare 2017.

L’Avis Regionale della Sardegna renderà pubblica la graduatoria provvisoria entro il 1 Marzo 2017 mediante

  • affissione nei propri locali di Piazza Galilei, 32 Cagliari,
  • pubblicazione sul sito www.avisardegna.it
  • affissione presso le sedi Provinciali

Nessuna altra comunicazione sarà inviata ai partecipanti.

I vincitori provvisori devono presentare, entro il 15 Marzo 2018, il certificato attestante il voto finale riportato all’esame di Laurea e la fotocopia della tessera Avis riportante le donazioni effettuate (oppure idonea certificazione rilasciata dai Centri Trasfusionali e/o Raccolta).

La mancata presentazione dei certificati richiesti comporta l’esclusione dalla graduatoria


L’Avis Comunale Quartu Sant’Elena avrà cura di comunicare ai suoi donatori della entrata in graduatoria provvisoria e, qualora fosse necessario, di fornire loro tutto il servizio necessario la presentazione dei documenti e la loro consegna alla Segreteria Regionale.   

Dopo l’acquisizione di tale certificazione si provvederà alla pubblicazione, entro il 31 marzo 2018, della graduatoria definitiva, con le stesse modalità previste per la graduatoria provvisoria e l’assegnazione formale dei Primi di studio tenendo conto di quanto previsto dalle “Condizioni Particolari” del Bando.

Il pagamento delle Borse di Studio avverrà esclusivamente con accredito su conto corrente, intestato o cointestato allo studente vincitore, entro il mese di maggio 2018 nel corso di una manifestazione conclusiva del progetto in data e luogo che verranno comunicati successivamente.